Cerca
Close this search box.

Sala di cottura a due tini MBS2

Gli impianti di sala di cottura Spadoni per la produzione di birra sono efficienti e di facile utilizzo.

Dotati di controlli automatici e degli opportuni accorgimenti tecnici, offrono maggiore libertà al mastro birraio nella produzione e la possibilità di ottimizzare il processo, rendendolo pertanto controllabile e riproducibile.

Per questo i dispositivi Spadoni sono tutti dotati di un sistema di automazione integrata che, a partire da una medesima ricetta, permettono di effettuare eventuali variazioni in modo pratico e veloce. La sala di cottura Spadoni MBS2 (B-35) a due tini è ottimizzata nello specifico per una gradazione saccarometrica di 15°Plato.

Nei due tini vengono elaborate due fasi: nel tino 1 quella di ammostamento/filtrazione, mentre quella di ebollizione e filtrazione (whirlpool) nel tino 2. Le modalità di riscaldamento sono, a scelta, quella elettrica o quella a vapore.

La gamma Spadoni MBS2 include in particolare le seguenti taglie (misura della cotta): 150 Lt, 300 Lt, 600 Lt, 1.200 Lt e 2.000 Lt.

La linea completa delle sale di cottura di Spadoni include, oltre alla serie MBS2, a 2 tini con capacità da 150 a 2.000 Lt di mosto a cotta, la serie MBS3, a 3 tini con capacità da 1.200 lt a 5.000 Lt. e la serie MBS4+, a 4 o 5 tini per grandi produzioni con capacità da 1.200 a 12.000 litri.

Settori di utilizzo
  • Industria birraria
Principi di funzionamento

Spadoni offre impianti completi per le aziende del settore birrario, a coprire tutte le fasi della preparazione del mosto di birra: mulini per la macinazione e il trasporto del malto, serbatoi di stoccaggio, sale di cottura per ammostamento, saccarificazione, filtrazione, bollitura e luppolamento; raffreddamento, fermentazione e la rifermentazione.

Nella versione MBS2, il mosto di birra viene sottoposto ai processi di ammostamento, saccarificazione e filtrazione nel primo tino; e a quelli di ebollizione, whirlpool e da ultimo, luppolatura nel secondo.

Caratteristiche
  • 2 tini, assemblati su un telaio fisso in acciaio inox 18-10 (AISI 304), con piedini regolabili;
  • i tini sono ugualmente riscaldati per ottimizzare e velocizzare tutto il processo produttivo;
  • Gestione della doppia cotta in 9/10 ore
  • Sistema aggiuntivo di agitazione della miscela brevettato (nel modello MBS2 600)
  • Predisposizione per ingresso del malto mediante il sistema di trasporto del malto (MBS2 600)
  • Alti rendimenti nella filtrazione grazie al pavimento filtrante wedge wire (di serie per la MBS2 600, opzionale per la MBS2 300);
  • Grant chiuso per minimizzare l’ossidazione del mosto;
  • Scarico totale automatico del precipitato a caldo (trub) in seguito al whirlpool (MBS2 600);
  • Sistemi ausiliari di emergenza per evitare interruzioni nel processo
  • 2 pompe sanitarie con regolazione micrometrica dei flussi di lavoro
  • Sistema di autolavaggio della sala cottura
  • Tubazioni in acciaio inox 18-10 (AISI 304) per il trasferimento del mosto, dotate di valvole manuali progettate per evitare turbolenze e per poi facilitare la sanificazione in tempi brevi;
  • Telaio con tubolari, piattaforma e scale grigliate antiscivolo per migliorare la pulizia della postazione di lavoro e la sicurezza dell’operatore
  • Quadro elettrico con interfaccia touch screen per un controllo completo ed ergonomico del processo produttivo, dotato di comandi per la gestione del riscaldamento e delle valvole di miscelazione delle acque (processo, sparging e lavaggi), di tutte le fasi del processo compresa anche la gestione della cantina di fermentazione;
  • Teleassistenza
  • Predisposto per il protocollo Industria 4.0

Prodotti simili

Richiedi
informazioni